• Confartigianato Trieste

  • Confartigianato Trieste

EMERGENZA CORONAVIRUS

Cari Associati,

la diffusione del temuto Coronavirus sta avanzando a ritmi sostenuti nel nord Italia, e, come ben noto a tutti, gli ospedali e specificatamente i reparti di terapia intensiva sono al limite del collasso.

In attesa di una decisione della Regione o del Governo che restringa maggiormente la libertà di circolazione delle persone, ci sentiamo di invitarvi con immediatezza a sospendere ogni attività lavorativa per tutelare voi e i vostri dipendenti dagli inevitabili contatti umani che ogni giorno si verificano.

Riteniamo in questo delicatissimo momento che nella nostra città possano rimanere in funzione le farmacie, le imprese che a vario titolo si occupano della filiera dell’alimentazione, nonché le sole imprese artigiane specificatamente dedicate alla manutenzione degli impianti idrotermosanitari, elettrici e di ascensori che possono essere chiamate in caso di emergenza - per non sovraccaricare i Vigili del Fuoco in caso di possibili guasti.

Invitiamo conseguentemente tutte le imprese artigiane, ad eccezione di quelle appena citate, a cessare immediatamente la propria attività, invitando e sensibilizzando i propri collaboratori e dipendenti a rimanere confinati nel proprio domicilio il più possibile.

Un presidio di lavoratori della scrivente Associazione sarà comunque a disposizione telefonica, con orario 8.00 – 16.00, nonché contattabile via email per i supporti informativi alle imprese.

Precisiamo che la presente comunicazione non deriva da una imposizione normativa di alcun genere, ma dal senso di responsabilità per il quale ci sentiamo di invitare tutte le nostre imprese Associate a questo straordinario sforzo, per limitare il più possibile la diffusione del virus.

RIMANIAMO A CASA TUTTI DA SUBITO. DA SUBITO!!!

Il Presidente                                    Il Segretario Generale

(Dario Bruni)                                        (Enrico Eva)

 

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 11 marzo 2020