• Confartigianato Trieste

  • Confartigianato Trieste

Indicazioni per i lavoratori che entrano in Italia dall’estero - Ordinanza Ministero della Salute del 30 luglio 2020 e Ordinanza Ministero della Salute del 12 agosto 2020.

Dal 13/08/2020 per ingressi da Croazia/Grecia/Spagna/Malta: obbligo di presentazione al vettore all’atto dell’imbarco e a chiunque sia deputato ad effettuare i controlli dell’attestazione di essersi sottoposte, nelle 72 ore antecedenti all’ingresso nel territorio nazionale, ad un test molecolare o antigenico effettuato per mezzo di tampone e risultato negativo, o, in alternativa, obbligo di sottoporsi ad un test molecolare o antigenico, da effettuarsi per mezzo di tampone, al momento dell’arrivo in aeroporto, porto o luogo di confine, ove possibile, ovvero entro 48 ore dall’ingresso nel territorio nazionale presso l’azienda sanitaria locale di riferimento; in attesa di sottoporsi al test presso l’azienda sanitaria locale di riferimento le persone sono sottoposte all’isolamento fiduciario presso la propria abitazione o dimora.

Da qui si può scaricare l' informativa che il datore di lavoro può consegnare e far sottoscrivere  ai lavoratori che rientrano per ferie da uno dei Paesi classificati a rischio Covid (tra questi Romania, Bulgaria, Serbia, Bosnia Erzegovina, Macedonia del Nord, Montenegro e dal 13 agosto anche Croazia Grecia Spagna e Malta). 

Si consiglia di far firmare la dichiarazione alla partenza ma può essere firmata anche al rientro.
Va prodotta in duplice copia: una resta al datore di lavoro e una al lavoratore.